venerdì 15 agosto 2014

I wish … #2

E ad un mese di distanza, rieccoci qui con questa piccola rubrichina~
E poi sono stata brava, no? Sono riuscita a buttare fuori almeno un post … ok, è solo un post, ma su, meglio di nulla *ceeerto*

Comunque anche questo mese eccomi a pescare dalla lunga lista-dei-desideri di Amazon cinque titoli che bramo arrivino tra le mie manine.
Per questa volta si tratterrà completamente di libri, lasciando i manga per il prossimo mese.
(anche se, ora che la Flashbook ha aperto le porte alla Takarai, penso non ci vorrà molto prima che un po’ tutte le serie che bramo siano portate da noi ;V;)

cavinv div ponte

1# Il cavaliere d’inverno di Paullina Simons

Ne ho sentito parlare come uno dei migliori romance mai stati scritti: e non solo una volta.
Non ho mai letto “romance classici”, se si pensa che Cime tempestose è più un romanzo d’odio e vendetta e Jane Eyre … è tutto fuorché “classico” … perciò non so bene cosa aspettarmi, ma la mancanza di pareri negativi (o almeno, la loro presenza a livelli irrisori) e la mia voglia di provare qualcosa di “nuovo” mi ha portato a voler provare questa trilogia.

2# Divergent di Veronica Roth

Io ho un feticismo assurdo per distopici-ucronie-post-apocalittici.
*qualcuno ha detto Urobuchi?*
Proprio per questo sono MOLTO curiosa di leggere “Divergent” di cui ho sentito parlare in tutte le salse dopo la sua uscita nelle sale cinematografiche. Io non vado al cinema da secoli (vorrei, ma si trova sulla statale e io non ho la macchina ;v;) perciò non l’ho visto, ma i commenti entusiastici sul libro a prescindere dal film mi hanno incuriosito moltissimo.

3# Il ponte dei sogni e altri racconti di Jun’ichiro Tanizaki

Quando parlavo di opere più interessanti di Tanizaki, mi riferivo anche a questa. “Il ponte dei sogni”, nello specifico, è una confessione fittizia, dove ciò che viene raccontato dal protagonista e la realtà dei fatti divergono.
Io da grande amante de “La coscienza di Zeno” sono molto curiosa di poter leggere questo racconto: quando ne ho letto la trama sul manuale ho avuto un vero e proprio colpo di fulmine.

cind mara

4# Cinder di Marissa Meyer

E anche qui si scopre un altro altarino: i retelling.
Finora non ne ho letti molti, però mi ispirano sempre tantissimo e questa serie ha stimolato anche troppo la mia curiosità.
Peccato non esista in economica *meh*

5# Chi è Mara Dyer di Michelle Hodkin

Di questo titolo so poco o nulla, ma ho ritrovato per caso in camera mia una cartolina promozionale del libro e leggendo quello che credo sia l’incipit mi ha preso una voglia irrefrenabile di leggerlo.

 

E la mia lista aumenta sempre di più, ogni giorno che passa … Vedremo cosa tirerò fuori dal cilindro la prossima settimana~ E per ora, buon ferragosto a tutti <3

2 commenti:

  1. Io adoro Il Cavaliere d'Inverno, è scritto divinamente, ovvio che devono piacere le storie d'amore, ma se è così è impossibile restarne delusi.
    Divergent è una delle migliori serie distopiche ya, Cinder carino ma il seguito è stato un po' una palla e Mara Dyer sarebbe bello se non uscisse un titolo ogni sei secoli: è una serie che va letta non a intervalli troppo lunghi o si perde il filo, il pathos e la suspense!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto di avere questa grande lacuna -beh, ho lacune un po' in tutto in realtà ;v;-, ma sono sempre ben propensa a provare generi nuovi: e dai commenti, direi che è un ottimo titolo da cui partire~
      Cinder mi frena tanto il prezzo, visto che non è uscita l'economica ... e in realtà non so se ne vale davvero la pena, per quanto mi ispiri molto bene la trama.
      Argh: mi sa che è meglio se aspetto almeno novembre con l'uscita del terzo volume per iniziarla allora ...

      Elimina

Popular Posts

© Aiko's Wonderland 2012 | Blogger Template by Enny Law - Ngetik Dot Com - Nulis