sabato 9 agosto 2014

Sul comodino #5

Non so, mi viene da ridere … o da piangere.

Sto passando settimane senza fare altro che studiare. O leggere. O studiare e leggere insieme. Credo che fra un po’ mi metterò ad urlare per lo stress. Agosto mi sta uccidendo.
Ci sono un sacco di post mezzi fatti lì che aspettano, ma non riesco a mai a finirli e rimangono lì, ad accumularsi in silenzio. Seriamente, non vedo l’ora di iniziare i corsi e finire questi maledetti esami, così da avere un po’ di tempo libero.

break
Ciao bello, ci vediamo fra
una settimana <3

Passando alle mie letture di questa settimana (perché visto, non ho visto nulla *dolore*), ho finito Hot Pursuit della Brockmann: per il momento mi metto in pausa con questa autrice, ho troppi altri libri da leggere e l’inglese mi ruba troppo tempo. Davvero troppo tempo. Ad ogni modo, ho inserito tra le prossime letture anche Breaking the Rules, che è il sedicesimo e attualmente ultimo libro della serie dei Troubleshooters, che continua e conclude le vicende delle coppie della “famiglia” Gillman (e visto come si conclude Hot Pursuit con Dan e Jenn, sono davvero curiosa di sapere come finisce *coff*).

Ho poi finito, e si alzino grida di giubilo, di studiare letteratura *piange* Mi mancano da finire due testi, ma Il monaco del monte Koya di Kyoka, Lampi della Fumiko, Al giardino delle peonie di Kafu e La belva nell’ombra di Edogawa Ranpo sono già belli che settati su LETTO.
All’inizio pensavo di poter riuscire a finire tutto in settimana, ma credo che Anima di Soseki e La banda di Asakusa di Kawabata richiederanno almeno un’altra settimana per essere conclusi. Non che siano lunghi o brutti (anzi, Anima è davvero bello e La banda molto interessante), ma sono dei veri e propri mattoni in fatto di pesantezza…
Domani, invece, finirò Storie di Yokohama di Tanizaki … anche se ancora mi girano parecchio visto che tra tanti testi molto più interessanti di Tanizaki, la docente è andata a pigliare proprio il più noioso. Questo si chiama sadismo.

Ma potevo io limitarmi a questi libri? Ma ovvio che no! E infatti ho anche letto una short-story, nello specifico romance M/M: A Ring and A Promise di Devon Rhodes. Ok che è una “short story”, ma mi ha davvero lasciato tanto l’amaro in bocca: brava a descrivere certe scene è brava (sì, è bravA), però non c’è intreccio, non c’è psicologia, non c’è maturazione. Dopo la Brockmann dovevo aspettarmelo che sarei rimasta con l’amaro in bocca--

 

E la prossima settimana?
Non so se riuscirò a scrivere qualcosa *meh meh meh*, ci proverò però, perchè altrimenti tutti quei poveri mezzi post mi verranno a trovare nel sonno. E mi uccideranno.
Mi piacerebbe fosse uno scherzo, ma credo proprio che mi vogliano uccidere. Per davvero.
A parte la corsa per rimettersi in pari con tutte le serie *mi aspettano delle belle serate*, inizierò a preparare cinema e questo significa che ho questi meravigliosi film da vedermi entro la settimana:

  • Gemini, Tsukamoto Shin'ya
  • Himatsuri, Yanagimachi Mitsuo
  • Il filo bianco della cascata, Mizoguchi Kenji
  • L'addomesticamento, Oshima Nagisa
  • La croce buddista - La casa degli amori particolari, Masumura Yasuzo
  • La donna di sabbia, Teshigahara Hiroshi
  • La stagione del sole, Nakahira Ko
  • Norwegian Wood, Tran Anh Hung
  • Patriottismo - The Rite of Love and Death, Mishima Yukio
  • Pioggia nera, Imamura Shohei
  • Rashomon, Kurosawa Akira
  • Una pagina di follia, Kinugasa Teinosuke

Ce la farò? Alla prossima settimana per saperlo.
Secondo me NO
(Sono scettica perché tre di questi titoli sono film muti. E non sono davvero il mio genere. Aggiungiamo il fatto che non impazzisco per il cinema giapponese: BOOM. COMBO.)

Per i libri, come detto, finalmente ho carta bianca, perciò questa è una mia possibile scelta:

cittanim drawn-together angel

Città delle anime perdute di Cassandra Clare, Drawn Together di Z.A. Maxfield e, se mai ce la farò, Angelology di Danielle Trussoni.
Un po’ per tutti i gusti, insomma *le stra-coff*

Questa settimana, poi, sono andata a fare la mia piccola spesa di metà mese ed ecco il bottino:

20140808_135911
I due libri sotto non c’entrano nulla,
sono lì solo perché devono essere
restituiti 8D

E insomma, le cose da leggere aumentano.
E aumentano.
E AUMENTANO.
Almeno Settembre si preannuncia come mese di magra e anche Agosto è rimasto nella media: mancano ancora le uscite di fine mese, ma non saranno più di queste.
Questo significa che potrò spendere in altro … 8D
Certo, credici, hai da prendere una parrucca di 150 cm e stoffe per due kimono informali+haori …

E … niente, spero di riuscire a finire i post che avevo in mente dalla volta scorsa (e di sistemare casa che è un disastro---)



Ci vediamo la prossima settimana con la stessa rubrica. Me lo sento.

2 commenti:

  1. Ciao Aiko, non ti conoscevo ma mi aggiungo volentieri ai tuoi lettori fissi, sono rimasta colpita dal tuo modo di scrivere e poi.... studi giapponese! :D Tante letture di cui non ho mai sentito parlare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Awww, grazie mille ;VVV;
      Il mio modo di scrivere è pesantemente influenzato da quello che leggo, nel bene e nel male -più male- 8D
      Ho fatto questa scelta masochistica, ma infondo ho sempre amato il BDSM <3
      In realtà leggo veramente poco e non regolarmente *sciagura a me*, perciò molti titoli li sto scoprendo solo recentemente ;v; Però mi fa piacere spargere la voce su letture magari meno conosciute -che non so come abbia fatto a trovare io ... boh- ;v;

      (P.S.: sono passata sul tuo blogghino e l'ho trovato davvero ben fatto *AAA*)

      Elimina

Popular Posts

© Aiko's Wonderland 2012 | Blogger Template by Enny Law - Ngetik Dot Com - Nulis