domenica 14 settembre 2014

I wish … #3

Ed eccomi qui per la terza volta con questa rubrichina.
Con un giorno in anticipo causa università ;v;
Ogni mese la mia wishlist su Amazon aumenta vertiginosamente e ogni mese fare una scelta di titoli è sempre più difficile … Ad ogni modo, ecco i miei 4+1 titoli di questo mese <3

amore sciocco barrayar tara

1# L’amore di uno sciocco di Jun’ichiro Tanizaki

Poteva forse mancare? Ormai Tanizaki è un autore fisso in questa rubrica: ho amato così tanto Le storie di Yokohama che vorrei leggere tutte le sue opere nel minor tempo possibile. Appena l’operazione “recupero Ward-Rice” sarà completata, mi occuperò di lui.
P.S.: la protagonista è Naomi, la “sorellina” del Tanizaki di Bungo Stray Dogs, motivo in più per volerlo leggere <3

2# Barrayar di Lois McMaster Bujold

Lessi diversi anni fa L’onore dei Vor e mi innamorai della loro storia. Poi per un lungo periodo non ho più letto e questa saga è finita nel dimenticatoio. Barrayar è il numero due e insieme al numero uno, cioè proprio L’onore dei Vor, è il migliore dell’intera saga. Attualmente è esaurito, ma spero di recuperarlo in qualche modo, possibilmente in questa edizione.

3# Vita di Tara di Graham Joyce

Di questo titolo ho sentito parlare molto bene e leggendo spezzoni in giro mi ha incuriosito parecchio. Il fatto che non esista (e probabilmente non esisterà mai) un’edizione economica mi frena molto, ma chissà … in futuro magari.

               uccelli evangelion

4# Gli uccelli di Aristofane

Se c’è un autore “datato” che amo, questo è Aristofane: in casa ho Le rane e ogni volta che lo sfoglio rotolo dal ridere.
Alcune frasi le so addirittura a memoria *pff*
Gli uccelli è un “utopico” ante-litteram, di cui avevamo letto in classe alcune parti … provocando rotolamenti vari (aver avuto come docente di greco un attore, anche se amatoriale, aveva i suoi pregi *le coff*).
Spero prima o poi di riuscire a leggere qualche altra sua opera ;v;

5# Neon Genesis Evangelion –Platinum Edition-

L’amore sconfinato per questo titolo mi ha colpito non molti anni fa. Parlare di Evangelion non è semplice: c’è la serie, ci sono i due OAV, i quattro film, il manga principale e tutti gli spin-off. Ed ognuno è legato indissolubilmente a quell’altro. Per fortuna stiamo parlando di un progetto multi-piattaforma ben congeniato e ogni singola opera è completa e visibile anche da sola: anche se la serie è molto “sui generis”.
Infatti la suddetta NON è uno SF, non è un mecha … è il corrispettivo di un romanzo di formazione, uno psicologico. Ed è anche forse una delle serie più simboliche e astruse che abbia mai visto.

Desidero da tempo poter avere in mano le varie “parti” di Eva, spero prima o poi di farcela <3
Ho messo la sigla perché è una delle mie preferite in assoluto e fare pubblicità non fa mai male 8D

0 commenti:

Posta un commento

Popular Posts

© Aiko's Wonderland 2012 | Blogger Template by Enny Law - Ngetik Dot Com - Nulis